CNGeGL

Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati è istituito con D. Lgs. Luogotenenziale n. 283 del 23 novembre 1944 per rappresentare a livello nazionale la categoria dei geometri, regolamentata con Regio Decreto dell’11 febbraio 1929, n. 274.Dalla sua istituzione, il Consiglio è costituito presso il Ministero di Giustizia; rappresenta la Categoria ed esercita le attribuzioni stabilite dagli ordinamenti vigenti:

  • fornisce pareri sui progetti di legge e di regolamento che riguardano la professione (quando richiesti dal Ministro competente);
  • contribuisce allo sviluppo e alla promozione della Categoria;
  • disciplina la qualità delle prestazioni professionali, a tutela della committenza e della collettività.

In qualità di giudice speciale, il Consiglio svolge attività giurisdizionale in merito ai ricorsi avverso le decisioni assunte dai Collegi provinciali e circondariali, e in merito ai reclami presentati avverso allo svolgimento delle procedure elettorali dei Collegi territoriali.

La riforma delle professioni (DPR n. 137 del 7 agosto 2012) ha attribuito al Consiglio nuovi compiti, quali la regolamentazione della formazione continua obbligatoria, la disciplina del tirocinio professionale e le modalità di svolgimento dell’attività disciplinare.

Il Consiglio è formato da 11 componenti, eletti dai 110 Collegi territoriali; il Presidente – eletto all’ interno del Consiglio stesso – rappresenta la Categoria in ogni contesto, inclusi gli organismi interprofessionali nazionali ed internazionali.

Il Consiglio Nazionale dura in carica 5 anni.

MANDATO

2019/2024

Maurizio Savoncelli

Presidente

Ezio Piantedosi

Vice Presidente

Enrico Rispoli

Segretario

CONSIGLIERI NAZIONALI

Antonio Mario Acquaviva
Luca Bini
Paolo Biscaro
Pierpaolo Giovannini
Pietro Lucchesi
Livio Spinelli
Paolo Nicolosi
Bernardino Romiti